Insieme alla Caritas, i primi aiuti giungono a Gori
  Georgia, Sud Ossezia e Abkhazia
 

SOS Georgia !

L' Ossezia del sud come il Kossovo?

I 7 miti sulla guerra

Abkhazia e Ossezia del sud, la storia delle regioni      contese

 
 
 
La libera nazione georgiana, paese dei miti fondanti dell'immaginario collettivo occidentale e culla della prima Cristianità con la predicazione di S. Andrea, ha subìto, nell' agosto del 2008, un attacco brutale e premeditato.

I suoi cittadini hanno sofferto per un conflitto non voluto, un conflitto che non è frutto di un "problema etnico" ma pianificato e fatto esplodere con obiettivi politici precisi.

Quali sono le colpe dei georgiani ?
Volersi liberare dal giogo di una potenza decaduta ma ancora pericolosa, voler decidere autonomamente del proprio destino, abbracciare la democrazia e il libero mercato, amare e sentirsi parte dell'occidente.

 

 

Un conflitto annunciato: le dichiarazioni dei rappresentanti delle principali organizzazioni internazionali nei mesi precedenti la guerra.

La geografia e la storia sono intimamente legate, le mappe tracciate sin dall'antichità testimoniano dell'unità
territoriale della Georgia nei secoli.

Da non perdere:
documenti inediti e fotografie sul conflitto.

 
 
  Per saperne di più

Articolo di Bernard-Henri Lévy dalla Georgia
Articolo di Oscar Giannino sulla situazione georgiana
Un interessante punto di vista russo
L'Occidentale

Un articolo equilibrato su BBC News
SOS Georgia

  Eventi

Sabato 7 febbraio 2009 alle ore 17.00 a Trento
LA GEORGIA OFFRE MUSICA ALL'ITALIA:
IL CONCERTO

- Il programma completo dell'evento >>