La tragedia degli sfollati dall'Ossezia del sud
 


Perchè questo sito
Quando è stata concepita la prima versione di questo sito, la scorsa primavera, la tensione stava salendo tra Georgia e Russia.
Il timore di una prossima guerra ci spingeva a fare il possibile per sensibilizzare l'opinione pubblica, i politici e i giornalisti su una tragedia incombente.

Purtroppo i fatti ci hanno dato ragione. Il 7 agosto, in seguito a un'escalation di scontri a fuoco, è divampato un conflitto che ha portato all'invasione di parte della Georgia da parte delle truppe della Federazione Russa.

Lo scopo che ci prefiggiamo è principalmente informativo. Vogliamo fornire a chiunque voglia farsi un'idea propria su quanto sta succedendo nel Caucaso informazioni sulla storia e gli eventi più recenti che hanno portato a questo scontro.

Lo Scudo di San Giorgio è un'associazione italo-georgiana, per questa ragione sappiamo di esporci ad accuse di partigianeria.

La nostra però non sarà una difesa "d'ufficio".
Sosterremo le ragioni della Georgia, perchè ne ha molte, e lo faremo in maniera corretta e circostanziata.

Naturalmente siamo pronti a ricevere le critiche di chiunque nell'intento di favorire la discussione
e la conoscenza della Georgia in Italia.

   

 
 
  Per saperne di più

Articolo di Bernard-Henri Lévy dalla Georgia
Articolo di Oscar Giannino sulla situazione georgiana
Un interessante punto di vista russo
L'Occidentale